Contiene proteine ​​e carboidrati, quindi puoi addormentarti

In pratica: forse non pesi 200 kg o hai enormi cicatrici, ma hai i tuoi draghi da sconfiggere. Non arrenderti, reagisci come se la tua vita dipendesse da questo.

5. Lasciati ispirare

Björnsson ha sedici tatuaggi. Il suo motto di allenamento è sullo stinco sinistro: “Non c’è reason di essere vivi se non puoi fare stacchi”. Questo è ciò che ha detto il compianto Jón Páll Sigmarsson quando ha battuto un record di stacco da asse (523 kg). “È stato il primo islandese a diventare l’uomo più forte del mondo”, ha detto Björnsson. Ha vinto quel titolo quattro volte. Era, ed è tuttora, una grande ispirazione per me. “

In pratica: cerca persone che ti ispirino (e ti motivino) a ottenere il meglio da te stesso. Può essere qualcuno del tuo ambiente, ma anche qualcuno che conosci con caratteristiche o qualità a cui aspiri. The Rock, Schwarzenegger, Arie Boomsma, lo chiami.

Gilbert Carrasquillo Getty Images

6. Muoviti

Björnsson mangia ogni due ore. La lavorazione di quel cibo può essere facile per lui; non viene naturale. “Cammino ha tutti i minuti quindici dopo cena”, dice. “Questo ha un effetto positivo sul mio corpo”.

In pratica: fare una passeggiata dopo cena mantiene alti i livelli di zucchero nel sangue e aiuta a spostare il cibo dallo stomaco all’intestino, dice la scienza. 15 minuti di cammino possono essere sufficienti – ne è consentito di più. Ogni cosa aiuta, giusto?

Segui Men’s Health il tuo Facebook e Instagram?

Martyn de Jong Manager in linea Martyn è un manager di Controlla tutti online e canale digital di Men’s Health. Questo contenuto viene creato e gestito in terza parte e importato in questa pagina già solo scopo di fornire e indirizzi di posta elettronica. Potresti essere in degree di trovare ulteriori informazioni his questo e contenti simili his piano.io

Non puoi dormire, rigirarti e voltarti. Suona familiare? Allora potresti soffrire di insonnia. A causa di questa parola ti svegli troppo spesso durante la notte. Il Dal Journal of Epidemology ha rilevato che il 56% delle persone che ne soffrono impiega un’ora per riaddormentarsi.

Lo stress basso è un motivo importante per cui dormi male, ma anche altre influenze della vita quotidiana giocano un ruolo nella qualità del sonno. Abbiamo incontrato un esperto di numero che ha chiesto loro di condividere con noi i loro consigli per la prevenzione del sonno e la guarigione.

Allena i tuoi muscoli rilassanti Il motivo per cui molti uomini hanno difficoltà ad addormentarsi è l ‘”effetto Roadrunner”. “Nel fumetto puoi vedere i piedi di Roadrunner fermarsi, ma la sua testa si muove ancora avanti e indietro”, ha detto Neil Shah, direttore della Stress Management Society. Shah pensa che sia più o meno lo stesso con gli uomini: il tuo corpo smette di muoversi, ma nel frattempo sei ancora impegnato Il tuo cervello continua a correre avanti e indietro.

Gli uomini devono imparare a ridurre questi stimoli prima di andare a dormire, allenando il “muscolo di rilassamento”. “Non puoi andare in palestra ogni tanto e aspettarti di metterti in perfetta forma”, dice Shah. “Lo stesso vale per il relax. Comportamenti comuni che promuovono lo stress, come bere caffè sotto l’alcol, guardare la TV durante lo sport, agiscono tutti contro il ritmo del sonno. “Non pensare che il tuo berretto da notte ti aiuterà: la ricerca di Current Topics in Behavioral Neuroscience mostra che piccole quantità di alcol sono stimolanti, non rilassanti. Non bere troppo, spegni tutti i dispositivi e preparati a partire.

Esercizio sessuale prima di andare a dormire “Quando sei stressato, il meccanismo di lotta o fuga nel tuo corpo inizia a funzionare”, dice Shah. “Il modo migliore per sbarazzarsi dello stress è dargli quello che vuole”. I burpees alle due del mattino non ti aiuteranno, dal momento che crei adrenalina, ma l’esercizio è un buon modo per rilassarti. Ricorda che devi essere lontano dalla palestra tre volte prima di andare a dormire, in modo che gli ormoni rilasciati si stabilizzino e tu possa dormire bene.

C’è un’eccezione alla regola: gli sport orizzontali. Shah dice che lo sport migliore per tornare a dormire è il sesso. “C’è una ragione per cui gli uomini si addormentano subito dopo il sesso: molta dopamina viene rilasciata durante l’eiaculazione. Questa sostanza è un sedativo naturale. Nessuna opzione? Lisa Artis dello Sleep Council ha scritto allungato di a tallone light form of yoga for.

Mangia qualcosa per sonnecchiare La tua dieta ha un impatto importante sul ritmo del sonno. Un buon sonno notturno è dipendente dal triptofano, un amminoacido che si trova principalmente nelle proteine. Altri motivi per mangiare questo carburante muscolare. Il tuo corpo usa il triptofano per produrre la melatonina. Questo ormone regola il tuo orologio biologico.

“Sebbene le proteine ​​siano importanti, i carboidrati agiscono come neurotrasmettitori che trasportano le proteine ​​corrette al cervello”, afferma il nutrizionista Rhiannon Lambert. Completamente sveglio all’una di notte? Mangia un po ‘di farina d’avena. Contiene proteine ​​e carboidrati, quindi puoi addormentarti. Inoltre, ti addormenti meglio quando non hai fame.

Alzati quando non riesci a dormire Quando stai fissando più a lungo il soffitto di 30 minuti su questo nel cuore della notte, è meglio che ti alzi e faccia qualcosa. Accendi una piccola luce (una grande luce fa pensare al tuo corpo che sia giorno) per leggere cosa, ad esempio prendi un bicchiere d’acqua o un tè. Alzandoti e distraendoti (non con i dispositivi) verrai immediatamente resettato.

Segui Men’s Health il tuo Facebook e Instagram?

Questo contenuto viene creato e gestito in terza parte e importato in questa pagina già solo scopo di fornire e indirizzi di posta elettronica. Potresti essere in degree di trovare ulteriori informazioni his questo e contenti simili his piano.io

Non dobbiamo più dirti che Hafþór “La Montagna” Júlíus Björnsson non è un ragazzo piccolo. Ciò di cui potresti essere curioso è il suo regime alimentare. Questo breve documentario ti porta nella vita del gigante. La tua bocca si spalanca per la sorpresa e vedi cosa scompare nella sua.

Questo contenuto viene importato da YouTube. Pubblicare il contenuto in un livello diverso, in un formato diverso, le informazioni allo stesso livello della Trova ulteriori informazioni, sul sito web. Guarda anche Video: questo è il modo in cui il gigante olandese mangia, si allena e vive Martyn de Jong Manager in linea Martyn è un manager di Controlla tutti online e canale digital di Men’s Health. Questo contenuto viene creato e gestito in terza parte e importato in questa pagina già solo scopo di fornire e indirizzi di posta elettronica. Potresti essere in degree di trovare ulteriori informazioni his questo e contenti simili his piano.io

È ormai chiaro che come atleta di alto livello puoi eccellere sulla base di una dieta a base vegetale. Tuttavia, come atleta a volte è una vera sfida ottenere le tue proteine. Le proteine ​​non vengono proprio così, quindi dovrai pensare consapevolmente a prenderne le giuste quantità come atleta di forza. Ti daremo una mano. Questi sono 10 prodotti ricchi di proteine ​​e vegetali con i quali puoi aumentare il tuo apporto proteico.

Fagioli di soia – 36 grammi di proteine ​​per 100 grammi di mi

I semi di soia, ovvero altri prodotti a base di soia, sono facili da implementare e implementare la tua dieta e contengono un’enorme quantità di proteine ​​per porzione. Inoltre, la disponibilità di questo prodotto è aumentata negli ultimi anni, rendendo notevolmente più facile gustare la soia.

Floortje Getty Images

“La soia è ampiamente consumata nei paesi asiatici e oggigiorno la soia viene utilizzata in alimenti come yogurt, latte, sostituti della carne e prodotti vegetariani”, afferma Schadenberg. “Non passa giorno senza soia nella mia vita.”

Lenticchie – 21 grammi di proteine ​​per 200 grammi di mi

Se stai lottando per ottenere le tue proteine, le lenticchie e altri legumi sono un’aggiunta intelligente alla tua dieta. Sono a basso contenuto di grassi, privi di colesterolo e contengono molte fibre.

Westend61 Getty Images

Secondo Mark, i fagioli sono perfetti per gli atleti vegani. “Mi piace alternare fagioli, lenticchie, ceci e fagioli marroni”, dice Schadenberg. «200 grammi di fagioli marroni equivalgono a 21 grammi di proteine. Sono anche convenienti e disponibili ovunque. “Se li tiri fuori da una latta, è bene sciacquarli prima dopo, per evitare la formazione di gas.

Da 14 migliori fonti di proteine ​​vegane

Polveri di proteine ​​vegetali

Nell’ambito del veganismo, ci sono ovviamente anche integratori che si adattano alla tua dieta dei Passeggeri. I frullati di proteine ​​vegetali sono spesso a base di piselli, semi o riso e non sono sicuramente una punizione da bere in termini di gusto. Ovviamente puoi anche aggiungerlo al tuo yogurt di soia o ad altre ricette per un tocco di proteine ​​in più.

Brianbalster Getty Images

“Vedo davvero un frullato di proteine potencialex in farmacia ​​come un supplemento alla mia dieta, ma non un alimento base”, afferma Schadenberg. “Conosco un frullato da 90 calorie, oltre a 20 grammi di peso – ciò che è migliore è come hai fretta.”

Spirulina – 60 grammi mi per 100 grammi mi

Se il nome non suona un campanello, la spirulina è un’alga blu-verde ricca di vitamine, minerali e proteine. In effetti, la spirulina contiene tutti gli amminoacidi essenziali e contiene non meno del 60% di proteine. Un cucchiaio di spirulina fornisce più di 5 grammi di proteine.

Getty Images

“Poiché è disponibile sotto forma di polvere o pillola, è facile da implementare nella dieta”, ha affermato Mark Schadenberg, coach nutrizionista di Yourplantbasedcoach.com. ‘Non credo sia fattibile sbarazzarsi di 100 grammi di questo, dato che la spirulina ha un gusto distinto. Ecco perché spesso aggiungo un misurino ai miei frullati o prendo degli integratori a pranzo o cena. “

Quinoa – 14 grammi di proteine ​​per 100 grammi di mi

Contrariamente alla credenza popolare, la quinoa non è una specie di riso, ma un seme. Ad ogni modo, questi cereali sono un’ottima fonte di carboidrati ad alto contenuto di fibre, vitamine e minerali.

4kodiak Getty Images

“Ho incontrato una quinoa cotta di porzione, ascolta 8 grammi di proteine ​​all’interno”, dice Schadenberg. “È un ottimo sostituto del riso con patatine fritte, per citare solo un esempio.” Anche per il prezzo non devi ti batte. “Ho incontrato uno zak da 300 grammi, quasi una settimana, che ammonta a malapena a 50 centesimi a porzione.”

Semi di canapa – 33 grammi di proteine ​​per 100 grammi di mi

Oltre a una buona quantità di proteine, i semi di canapa contengono anche molti acidi grassi omega-6 e omega-3. Qualche cucchiaio di semi di canapa è buono per più di 12 grammi di grassi e proteine ​​sani, ma anche per un croccante morso nei vostri piatti.

KarpenkovDenis Getty Images

“Come la Spirulina, i semi di canapa sono una fonte facile ed economica di proteine ​​complete”, afferma Schadenberg. ‘Ecco perché preferisco mangiare i semi di canapa come supplemento porta insalate di altri piatti. Ho incontrato due cucchiai che puoi fare tanta strada.

Ceci – 8 grammi di proteine ​​per 100 grammi di mi

Quando si pensa ai vegani, si pensa ai ceci: per fare gli ingredienti essenziali dell’humus. Ma puoi anche mescolare facilmente queste bombe proteiche in altri piatti, senza prima schiacciarle in humus (o acquistarle come humus).

Michael Moeller / EyeEmGetty Images

Semi di zucca: 19 grammi di proteine ​​per 100 grammi di mi

Se ti alleni molto come vegano e il tuo corpo richiede più proteine, i semi di zucca sono un buon amico. Contengono tutti gli amminoacidi essenziali e con una manciata si possono ottenere facilmente 10 grammi di proteine ​​vegetali. Aggiungili al tuo muesli, yogurt, pasta o insalate.

Getty Images

“Di solito ho una buona manciata di semi di zucca insieme a un po ‘di frutta come pasto post-allenamento”, dice Schadenberg. “In questo modo posso lasciare il mio shaker a casa, ho ancora l’appetito e nutrire il mio corpo con proteine ​​e carboidrati”.

Lievito alimentare – 50 grammi di proteine ​​per 100 grammi

Questo lievito disattivato viene venduto come polvere de fiocchi e prodotto perfetto per tutti i gusti. Contiene molte proteine, vitamine B1, B2, B3, B6 in una buona dose di acido folico.

Nedim_BGetty Images

“Il lievito alimentare ha un sapore di nocciola e simile al formaggio, motivo per cui lo uso spesso come vincitore o in piatti salati”, afferma Schadenberg. “In questo modo si mangia più proteine ​​in modo gustoso, senza consumare calorie inutili, come spesso accade con altre salse”.